Al giorno d’oggi molte persone scelgono di usufruire di un servizio di cartomanzia al telefono. Un consulto di cartomanzia, infatti, può essere efficace anche se non avviene in compresenza.

La stragrande maggioranza dei consulti di cartomanzia viene ormai effettuata telefonicamente. Rispetto agli anni passati in cui i costi erano molto alti, attualmente i consulti telefonici sono economici e accessibili, adatti a tutte le fasce di reddito.
I consulti di cartomanzia al telefono prevedono diverse tipologie di pagamento e importanti offerte per risparmiare.

Esistono due modalità per ottenere un consulto di cartomanzia al telefono:

  • Chiamare un numero 899: nel caso si chiami dal telefono fisso, il costo della chiamata viene addebitato sulla bolletta telefonica. Se invece si chiama da cellulare, l’importo viene scalato dal credito residuo. Il nostro numero di cartomanzia 899 è conveniente da telefono fisso: all’ 899.88.10.15 il costo da telefono fisso è pari a 45 cent al minuto iva esclusa.
  • Pagamento con carte prepagate, di credito e conto Paypal: in questo caso le tariffe sono più economiche e talvolta si arriva a prezzi bassissimi. Con una determinata cifra si acquista un pacchetto di minuti, utilizzabili a proprio piacimento. È il caso del nostrp numero di cartomanzia a basso costo 06.955.44.900 che con 10 euro di ricarica permette di fare consulti con i cartomanti per ben 33 minuti, da usare anche in più volte. Questa numerazione permette di ricaricare sia online (clic qui) sia direttamente al telefono, usando una delle maggiori carte di credito come MasterCard, Visa, PostePay, Maestro e AmericanExpress.

Come avviene un consulto di cartomanzia al telefono

Presupposto per ottenere consulto di cartomanzia efficace è sicuramente quello di rivolgersi ad operatrici del settore con esperienza, ovvero a cartomanti qualificate.

Esistono numerosi siti in cui ricercare un’operatrice affidabile, ma è consigliabile fare sempre una prova per capire la serietà del centro di cartomanzia e la bravura delle cartomanti. Certo, a volte si possono leggere riscontri delle clienti in merito al servizio ricevuto, ma non sono sempre veri e sinceri… consigliamo di non fidarsi e di provare.

Le cartomanti a basso costo di Cartomanzia Royal sono di lunga esperienza e molto conosciute dagli appassionati. Sono talmente ricercate che capita spesso di trovarle a lungo occupate e di dovere aspettare che si liberino. Per fortuna il nostro centro di cartomanzia ha molte operatrici dell’occulto che sono cartomanti serie, affidabili e sincere: se trovate occupata la vostra cartomante preferita potrebbe essere l’occasione giusta per farvi leggere le carte da un’altra collega cartomante.

Una volta scelta l’operatrice di fiducia, il consulto avviene in maniera molto semplice.

Il consultante pone una domanda alla cartomante. Questa chiede a sua volta al richiedente di non incrociare né braccia né gambe, e di concentrarsi sulla sua richiesta, affinché possa aprirsi e partecipare al consulto attraverso la sua energia.
Molto importante, sia per la consultante che per la cartomante sensitiva, è l’attuazione di un contatto energetico fra di loro e le forze universali.

Al fine di avere responsi precisi e minuziosi, le domande poste dalla consultante devono essere meno vaghe possibili: in tal modo si aiuta anche la veggente ad avere un responso più fluido e nitido.

La cartomante pone la richiesta del consultante al proprio mazzo di tarocchi, e comincia a mischiare le carte.

A questo punto è necessario aprire una piccola parentesi: ogni cartomante ha un personale modo di interagire con il consultante per la stesura delle proprie carte. Alcune potrebbero chiedere di partecipare al taglio del mazzo e scegliere alcuni numeri, altre invece non necessiteranno di alcuna partecipazione.

Il vero e proprio consulto comincia nel momento in cui la cartomante stende le carte. In questo momento avviene l’indagine della situazione per cui il consultante ha chiesto aiuto prima, e la lettura del responso poi.

Se siete curiosi di sapere praticamente come si leggono le carte, cioè quali sono i metodi di lettura, allora potrebbero interessarvi: Lettura dei tarocchi con il metodo della croce celtica e Metodo di lettura delle Sibille dell’amore.

Il consulto di cartomanzia fornisce un prezioso aiuto, in quanto porta alla luce dinamiche nascoste e difficilmente percettibili per la consultante nella normale vita quotidiana.

In caso di responso negativo, ovvero quando le aspettative del consultante riguardo la situazione richiesta non corrispondono, la cartomante insieme ai propri tarocchi può fare dei consigli da buona amica, in modo da agire per il meglio e con positività.

I tarocchi, in tal senso, diventano delle guide in grado di tracciare il percorso di una persona, prevedendo dinamiche future e fornendo consigli sulla strada da seguire nel proprio cammino.

Che sia positivo o negativo, il responso è una mappa che segna tappe fondamentali in cui l’individuo è destinato a passare.

Anche se crediamo alle carte e alla buona fede e bravura dei cartomanti, ricordiamo sempre che nessuno è infallibile. Così come un responso potrebbe essere sbagliato, allo stesso modo il cartomante di fiducia fornisce dei consigli sinceri, ma poi sta alla persona scegliere cosa fare, prendendosi la responsabilità delle proprie azioni e della propria vita.

Non abbiate timore e cercate di essere sempre positivi, anche nelle difficoltà. Qui troverete amiche vere e sincere pronte a darvi una parola di conforto. Un abbraccio dal profondo del cuore