Le Sibille sono le carte più utilizzate dalle cartomanti nei consulti sentimentali e per questo vengono chiamate anche Sibille dell’amore.

Conosciute anche come carte chiacchierine o pettegole, le Sibille sono caratterizzate da dettagliate spiegazioni che permettono di indagare la situazione amorosa minuziosamente.

Metodo di lettura delle 7 carte

Adesso analizziamo un metodo di lettura usato per i consulti di cartomanzia in amore con le Sibille.

Questo metodo di lettura delle Sibille è molto utile per rispondere ad una domanda specifica.

Il consultante pone la domanda alla cartomante, mente quest’ultima mischia le carte. Il mazzo viene poi fatto tagliare dal consultante con la mano sinistra.
Le due carte presenti al taglio vengono prese in considerazione, poiché utili a fornire ulteriori informazioni circa il quesito posto.

Successivamente, la cartomante ricompone il mazzo di Sibille ed estrae 7 carte, che vengono a questo punto disposte in successione, con orientamento orizzontale.

La stesura delle Sibille avviene da sinistra verso destra.

metodo di lettura sibille 7 carte

I significati delle 7 carte nella stesura

Ogni carta delle Sibille indica un determinato aspetto della situazione per cui si è chiesto il consulto, in base alla posizione che occupa.

  • Prima carta: descrive il passato e le sue influenze sulla situazione attuale.
  • Seconda carta: simboleggia il partner.
  • Terza carta: rappresenta l’insieme di elementi che si oppongono alla situazione in questione.
  • Quarta carta: descrive lo stato d’animo del consultante.
  • Quinta carta: rappresenta l’ambiente che circonda il consultante, comprese le figure da cui è influenzato.
  • Sesta Carta: indica le azioni consigliate per raggiungere il trionfo amoroso.
  • Settima carta: è la più importante, in quanto descrive l’esito finale della stesura.

Se ti interessano i metodi di lettura delle carte allora potrebbe interessarti la storia della mitica sensitiva Lenormand che diede il nome a un famoso mazzo di sibille; oppure potresti iniziare a conoscere questo fantastico mondo un po’ alla volta, partendo magari da cos’è la cartomanzia.

Ricordate che la Sibilla è generosa, ma anche intransigente e ambigua, potrete disturbarla con i vostri crucci e turbamenti quotidiani ma è meglio non arrischiarsi a indispettirla con domande sciocche e futili.
– Madame Ippolita Douglas Scotti di Vigoleno